A Trieste negano alle unioni gay la sala matrimoni che dà su Piazza Unità.

Occhio non vede, cuore non duole, perché infatti per i credenti i gay sono un bel problema. Se Dio non voleva i gay perché li ha creati? Risposte: 1) ci sono i gay perché si deve essere sbagliato, ma allora non è onnipotente  2) ci sono i gay apposta perché vengano discriminati e perseguitati, ma allora non è infintamente buono  3) ci sono i gay perché la cosa rientra in un Suo disegno che noi non riusciamo a comprendere. Quindi: o Dio non esiste come i credenti lo credono e allora magari anche molte idee sulla famiglia tradizionale non sono così fondate oppure è evidente che i cattolici dovrebbero agevolare i gay per seguire l’imperscrutabile disegno divino. E quindi bisogna anche dare la sala matrimoni a Trieste. Dai, è facile. Quando volete ve ne spiego un’altra così, in dieci righe.