Il Vecchio: Ci rivediamo. Ora che i Jedi sono praticamente estinti e tu sei stato sedotto dalla parte tetra e oscura della Forza.
Il Giovane: Sapevo che l’avresti detto vecchio pazzo.
Il Vecchio: Chi è più pazzo? Il pazzo o il pazzo che lo segue?
Il Giovane: Non ti seguo, ti precedo! Ora il cerchio è completo. Quando ti ho lasciato non ero che un discepolo, ora sono io il maestro.
Il Vecchio: Ricordi cosa ti avevo detto? Abbattimi e diventerò più potente di quanto tu possa immaginare.
Il Giovane: I tuoi poteri sono deboli, vecchio. E ora dimmi di mio padre.
Il Vecchio: Uffa… E’ sempre la solita storia. Un giovane Jedi aiuta l’Impero a dare la caccia ai cavalieri Jedi e a distruggerli, poi viene sedotto dalla parte tetra oscura della Forza e alla fine, senti un po’, vorrebbe anche uccidere il suo babbo…
Il Giovane: Oh, no! Papi!!!